Pierantonio Volpini

 El Bagatt

A Bergamo, nel cuore della città antica, da trent’anni una piccola casa editrice edita libri d’artista, dove arte e scrittura si completano.

La casa editrice El Bagatt è nata nel 1979 dall’idea del pittore Claudio Granaroli, con la finalità di valorizzare nuovi poeti e scrittori attraverso libri di piccolo formato, che costituiscono delle vere piccole opere d’arte, antesignane dei “libro d’artista”.

Il produrre un libro come oggetto d’arte ha pochissimi punti di contatto con il fare delle grandi case editrici, che stampano migliaia di libri con sofisticate tecnologie. Un libro d’art/ista è un lavoro artigianale minuzioso e attento, come quello prodotto dagli editori/artisti che hanno diretto El Bagatt nel corso dei suoi 30 anni di vita.

Non solo la scelta del contenuto è stato ponderata e valutata, ma anche la cura nel produrre l’oggetto libro è stata sempre uno dei principi a cui hanno fatto e fanno riferimento i curatori artistici che si sono avvicendati nel tempo: eleganti volumi di piccolo e medio formato rilegati a mano e a tiratura limitata, per questo ricercati dai collezionisti e bibliofili.

I libri nei primi vent’anni sono stati selezionati grazie all’aiuto e alla competenza dello scrittore Sebastiano Vassalli e sono stati spesso accompagnati da illustrazioni, opere grafiche o calcografie originali di artisti di assoluto valore, in alcuni casi illustrati a mano con una tiratura di solo 40 copie, come accaduto in questa ultima decade di vita della casa editrice.

Gli editori che si sono succeduti a El Bagatt hanno continuato a mantenere uno stile ricercato e di alto livello nei volumi pubblicati, sempre con un forte taglio artistico. Sono stati pubblicati circa 138 titoli, tra cui 19 cartelle nella collana Ladomir con le poesie del poeta russo Velimir Chlebnikov tradotte in italiano da Evelina Schatz e Giampiero Neri.

I volumi sono accompagnati da acqueforti originali di Benedetti Mario, Benevelli Giacomo Cantamessa Maura, Ciscato Sonia, Concato Augusto, Cresci Mario, Ferrari Candida, Fiumana Raffaello, Granaroli Claudio, Gritti Calisto, Manfredi Domenico, Meloni Ermes, Mobili Arianna, Piccoli Gian Riccardo, Prometti Enrico, Senoner Wilfried, Stenico Alessandro, Sugliani Claudio, Verdi Alessandro.

Da segnalare anche le due pubblicazioni della collana musicale, curate da Maura Cantamessa, editore dal 1997, una con testi di Fabrizio De Andrè e Ivano Fossati. Dalla collaborazione con i noti cantautori italiani sono state editate due versioni in formati differenti, una calcografica a tiratura limitata e una tipografica. Le versioni calcografiche dei due volumi contengono una le incisioni originali di Giovanna Bolognini, che accompagnano il lavoro di Ivano Fossati dal titolo “Tu sei più bella di ieri vita”, l’altro le incisioni di Maura Cantamessa, che illustrano il volume “Luce luce lontana” con cinque testi manoscritti di Fabrizio De Andrè. Entrambe le edizioni sono numerate e autografate dagli autori.